Instagram: come postare foto dal Mac

Vi è mai capitato di avere sul Mac uno screenshot o un’immagine che desiderate postare su Instagram, ma di doverle girare su smartphone per pubblicarle? Purtroppo Instagram, per quanto sia un servizio nato sul web, offre funzionalità desktop limitate.

Sul browser potete scorrere le foto degli account che seguite, trovarne di nuovi e mettere il like. Non potete ancora editare le vostre foto sul display più ampio del Mac e pubblicarle, per il momento. Per Windows 10 esiste un’applicazione apposita, ma intanto gli utenti macOS devono arrangiarsi in modo più artigianale.

Per postare foto su Instagram da Mac dobbiamo lavorare un pochino su Google Chrome.

Come postare foto su Instagram da Mac

Aprite Google Chrome, andate su Instagram e loggatevi. Cliccate sul menù con i tre puntini in verticale accanto alla barra degli indirizzi, selezionate l’opzione Altri strumenti > Strumenti per sviluppatori. Si aprirà una finestra laterale che mostra tutte le informazioni sulla pagina in cui ci troviamo e tra queste c’è il codice sorgente.

Cliccate sull’angolo in alto a sinistra sull’opzione chiamata Toggle Device Toolbar (identificata con l’icona di uno smartphone davanti a un tablet). Così facendo, possiamo cambiare l’user agent del browser riuscendo così a sbloccare l’opzione per postare da desktop. Non abbiamo accesso a strumenti di editing e filtri: possiamo solo ruotare o muovere l’immagine, ma non possiamo fare altro che scegliere la dimensione originale o qualla tipica quadrata di Instagram. Può essere aggiunto del testo.

La foto pubblicata da desktop non può essere condivisa su altri social, dovrete farlo successivamente da mobile. Certo, si tratta di una soluzione piuttosto grezza, ma può comunque tornare utile.

Posted in:

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *