Recensione di Clubhouse

Clubhouse è un’applicazione mobile creata e fondata da Rohan Seth e Paul Davison nel 2020 e che sta riscuotendo moltissimo successo nel web. Si tratta di un social network leggermente diverso dagli altri poiché include uno spazio virtuale in cui possono essere aperte delle conversazioni audio in modo casuale e immediato, sia con i soliti amici che con altre persone provenienti da tutto il mondo. È innovativa per il semplice fatto che ruota intorno all’audio e non alla chat, di norma protagonista di tutti gli altri software di messaggistica instantanea. È possibile partecipare alla talk in diretta come interlocutore o solamente prenderne parte come ascoltatore e questa non verrà registrata, salvata e non potrà essere riascoltata in nessun momento.
Clubhouse, per il momento, risulta disponibile solo per i dispositivi iOS ma presto verrà rilasciata anche la versione Android e il suo uso è consentito solo da utenti che abbiano compiuto almeno 18 anni.

CLUBHOUSE – TUTORIAL

Di seguito un breve tutorial in cui viene spiegato come funziona questa nuovissima piattaforma social:

CLUBHOUSE: COME FUNZIONA?

Per accedere a Clubhouse è necessario ricevere un invito che permetta di registrarsi alla piattaforma online ed entrare nella cosiddetta room. È possibile prendere parte o creare una room con o senza tema e renderla accessibile a tutti o solo ad alcuni. Ad esempio, può essere accessibile solo ai membri di un club o alle persone che si seguono. Molte rooms sono state create proprio per spiegare come utilizzare il programma stesso in modo da rendere il tutto più semplice.
L’utente che ne crea una ne diventa automaticamente il moderatore e potrà scegliere a chi dare la parola e a chi toglierla. Durante la conversazione le persone che vorranno parlare dovranno quindi chiedere il permesso al moderatore alzando la mano. Chi invita qualcuno all’interno dell’app si assume la responsabilità anche del comportamento della persona. Di conseguenza, se quest’ultima dovesse essere bannata, Clubhouse potrebbe decidere di bannare anche la prima persona che ha invitato la seconda.

Una volta ottenuto l’invito, ci si potrà registrare e scrivere una breve introduzione con i nostri dati personali e qualcosa che riguardi noi e i nostri interessi. Il calendario ci indicherà poi quali eventi potrebbero interessarci così da prendere parte ad una o più rooms.

Conclusioni

Clubhouse è un’app mobile davvero innovativa che sta spopolando soprattutto fra i giovani. Per accedervi più rapidamente, è sicuramente importante scaricarla subito in modo tale da poter essere invitati a utilizzarlo al più presto.

Cosa stai aspettando? Provalo e facci sapere cosa ne pensi, lasciando una recensione.

ACCU-RATE:
Usabilità: 8.8 /10 Velocità: 9 /10 Funzioni: 9.4 /10 Supporto: 9 /10 Prezzo: 10 /10

Scrivi una recensione

Come valuti questo prodotto?

L'indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *

Pubblicando questa recensione, garantisci che aderisce agli standard di Accurate Reviews. Teniamo molto alla tua privacy.