PDF: I migliori software

I lettori PDF più richiesti del 2017 per Accurate Reviews

Usiamo i PDF fin dai primi anni ’90, e siamo abituati a vederli davvero ovunque. Ma questo formato fu sviluppato con uno scopo ben preciso: per generare documenti leggibili ovunque, indipendentemente dal sistema su cui lo si legge, come se il file fosse stampato su carta.

  • pdr reader

    Il PDF è diventato uno dei formato più diffusi al mondo, e con ampie ragioni. Adobe rese la specifica gratuita nel 1993, garantendo così al formato una vita longeva e non protetta (anche se Adobe mantiene sotto controllo alcuni dettagli del formato).

    Durante l’ultimo decennio, i PDF si sono diffusi ovunque, ben oltre il mondo informatico e tecnologico che li ha generati. Oggi trovate estratti conto, documenti medici, manuali, comunicati, libri, persino fumetti in PDF. Pertanto è cristallino che abbiate bisogno di un software che possa aprire anche il più complesso file PDF che potete trovare, un software di cui potete fidarvi sempre. Il minimo richiesto è Adobe Acrobat, un’applicazione gratuita rilasciata da Adobe stessa (anche se su macOS potete vivere tranquilli usando soltanto Anteprima, dal momento che la visualizzazione dei PDF è compresa nel sistema operativo). A salire, dipende praticamente soltanto dalle vostre necessità. Se dovete annotare dei documenti, potete usare Skim, oppure Sumatra PDF, o ancora Acrobat Pro se avetele risorse.

    I PDF sono così diffusi che molti scanner salvano i documenti direttamente in questo formato. Peranto, potreste ritrovarvi a usare il software del vostro scanner per convertire i vostri documenti, e allo stesso tempo un’altra applicazione per poterli aprire. Meglio che abbiate a disposizione un software per la scansione con un’ottima capacità di OCR, e per alcuni ottimi programmi per OCR potreste spulciare la nostra pagina. I PDF che acquisite attraverso questo tipo di software professionale spesso sono ricercabili e modificabili, che è un’ottima cosa per la vostra produttività – anche se il rischio di ottenere soltanto un’immagine è ancora piuttosto alto.

    Tenete a mente che la categoria dei software per leggere i PDF, come quella dei programmi per la posta elettronica, è forse una delle più popolate, con ottime scelte gratuite – a cominciare proprio dall’azienda che si è inventata il fromato, Adobe, ma senza limitarci ad Acrobat.

    I lettori di PDF potrebbero sembrare come un settore immobile, ma in realtà sono in vivo fermento. Scegliete il vostro software, e leggete.

    1 Foxit Reader

    Se avete bisogno di un lettore PDF leggero, provate Foxit Reader. Più veloce di suoi grandi competitor come Adobe Acrobat Reader, è molto parco con le risorse del vostro computer ed è molto intuitivo da utilizzare.

    Leggi la recensione

    2 PDF Anti-copy

    Parliamo spesso di software per creare PDF, per unirli o modificarli. Cosa si fa, invece, quando si tratta di proteggere i PDF da modifiche e copie del testo? Esistono software specifici tra i quali spicca PDF Anti-Copy, un sistema estremamente semplice, ma che fa quello che promette sfuggendo ai software capaci di aggirare i blocchi imposti.

    Leggi la recensione

    3 Sumatra PDF

    Sumatra PDF è un software gratuito, potente e versatile, con il quale potete velocemente aprire numerosi tipi di file. È un lettore di file ai minimi termini, ma non per questo meno utile o ricco di altri software simili e più pregiati.

    Leggi la recensione

    4 Evince

    Evince è un lettore per documenti digitali in grado di aprire molti formati diversi. È stato sviluppato in ambiente GNOME ed è incluso in molte installazione di Linux.

    Leggi la recensione

    5 Okular

    Okular è un software universale per la lettura di documenti digitali sviluppato dalla comunità KDE. È un lettore digitale multipiattaforma e funziona su Windows, macOS, Linux e mobile.

    Leggi la recensione

    6 MuPDF

    MuPDF è un software per la lettura dei documenti digitali molto leggero, open source e facile da usare, con il quale potrete anche leggere file in formato ePub, XPS, CBZ.

    Leggi la recensione