Recensione di Birst

Birst è una soluzione di business intelligence ospitata su cloud che gestisce i requisiti sia della BI orientata alla produzione sia della visualizzazione e dell’interrogazione dei dati dell’utente finale. Questo è chiamato approccio a 2 livelli e con questo programma è possibile in quanto offre un’architettura di gestione dei dati della piattaforma. Il software è destinato a tutti gli utenti aziendali dall’IT al marketing fino alla gestione esecutiva, in quanto offre funzionalità come dashboard HTML5 reattivi e integrati e interfacce di scoperta visiva, affinamento automatico dei dati, framework di connettività infinita e molti altri. Inoltre, Birst è ben integrato con una varietà di app e sistemi aziendali e offre prestazioni impeccabili su dispositivi mobili.

BIRST – TUTORIAL

Scopri con questo tutorial perché vendite, costi, inventario e personale devono allinearsi tra i reparti per ottimizzare le prestazioni aziendali:

BIRST – CARATTERISTICHE

  • Tecnologia di apprendimento automatico: il software utilizza algoritmi avanzati per aiutare le aziende a scoprire approfondimenti molto più rapidamente e con meno sforzo
  • Analisi in rete: collegamento di team centralizzati e decentralizzati con analisi self-service in un ambiente gestito.
  • Architettura cloud moderna: soluzione True SaaS, adatta a ogni tipo di implementazione: cloud pubblico, cloud privato, locale o ibrido.
  • Supporta tutti gli stili di analisi: scoperta di dati visivi, dashboard interattivi, reportistica pixel-perfect, mobile e altro.

LE RECENSIONI DEGLI UTENTI

Sarah B. “Birst recensione da un punto di vista più tecnico”

Commenti: Birst è uno strumento adatto per rivedere i dati senza implementarli in un data warehouse. è possibile stabilire connessioni in tempo reale con diversi database o eseguire la modifica direttamente in Birst. In alcune situazioni, puoi vedere che lo strumento è ancora agli inizi ma il supporto trova sempre una soluzione, tuttavia sembra che piaccia (purché la fonte di interruzione sia fondamentale per la tua attività). A mio avviso, l’area di amministrazione (modifica) è l’area meno sviluppata rispetto al frontend di visualizzazione e continua a funzionare (fino a Birst 6) su base flash con a volte causa errori di sincronizzazione tra il database e il front-end.
Puoi fare la modellazione a tuo piacimento con alcune limitazioni negli schemi. Birst è in grado di elaborare stelle e fiocchi di neve ma presenta alcuni problemi con tabelle multi-fact e diversi livelli di aggregazione in una tabella (progettazione data mart. In Cognos chiamano questa funzione “Determinanti”).
Tuttavia, è facile per chiunque abbia un po ‘di modellazione che sappia costruire un modello semplice e riportare i propri dati. Una persona che non fa nulla su SQL o sui dati avrebbe molti problemi con la modellazione che non è uno svantaggio a mio avviso, ma dovrebbe essere notato.
Birst è piuttosto limitato quando si tratta di “sicurezza” in diversi modi:
È possibile impostare una sicurezza dei dati a livello di riga e assegnare gruppi di utenti o variabili, ma è piuttosto complicato per gli sviluppatori o gli architetti non di database. i nostri analisti (che fanno alcuni modelli) hanno avuto difficoltà a comprendere la sicurezza fino a quando questo compito non è stato assegnato a noi architetti. Questo dovrebbe essere reso più semplice da comprendere per ogni tecnico di terza classe.
Puoi concedere a un utente l’accesso all’area di amministrazione o negarlo. non puoi concedere l’accesso solo ad alcune funzionalità come caricare immagini e aggiungere utenti. Secondo me, questo è un limite e richiede sempre che un amministratore dello spazio faccia cose che un normale visualizzatore non può fare.
Se si desidera che un utente importi immagini o qualcosa del genere, deve disporre delle autorizzazioni di amministrazione dello spazio e pertanto può apportare modifiche al modello che contraddice una sicurezza a livello di riga, se impostata.
La gestione degli utenti è davvero limitata. ti mancano molte funzioni di creazione / cancellazione e devi sempre accedere a una finestra di comando dello spazio per farlo. pertanto hai problemi a creare / eliminare in massa utenti senza usare l’API. Devi fare molto lavoro extra per gestire i tuoi utenti in modo efficiente. Il frontend è abbastanza buono e puoi fare molte visualizzazioni. Puoi scegliere tra grafici semplici da “visualizzatore” o creare report pixel perfetti da “designer”. È possibile aggiungere entrambi i tipi di report a una selezione di dashboard.
I dashboard possono essere protetti tramite gruppi di utenti, ma solo per gli amministratori dello spazio che coinvolgono sempre un amministratore dello spazio leggermente in contraddizione con una soluzione self-service. Tutto sommato, Birst è uno strumento ETL e di visualizzazione che ti consente semplicemente di aggiungere file al tuo data warehouse e di creare rapporti. Più complesso, il tuo modello diventa più limitazioni che affronti durante la modellazione. Se si utilizzano connessioni di accesso live, gli SQL creati vengono eseguiti sul database corrispondente. pertanto si affrontano meno limitazioni rispetto alla modellazione all’interno di Birst.
preferiamo personalmente modellare con accesso live. Anche se lo strumento è in alcune parti della sua infanzia, la comunità di Birst e il supporto sono piuttosto fantastici e senza questo lo strumento non sarebbe soddisfacente ma esiste e quindi concedo 4 su 5 avviamenti per questo strumento.

Adam W. “Software di costruzione client Birst OEM per dispositivi assicurativi”

Vantaggi: Birst è uno strumento molto flessibile e con un’interfaccia utente indipendente dalla piattaforma. Hanno anche progettato il loro prodotto per seguire la metodologia Kimball per la modellazione dimensionale che aiuta a rendere lo strumento più facile da capire se sei un modellatore dimensionale stagionato. Stanno investendo visibilmente in innovazioni che soddisfano o superano le esigenze della BI Community (applicazioni angolari, iOS / Android, fusione dei dati degli utenti finali). Hanno un team di sviluppo molto veloce e rilasciano nuove funzionalità a volte più veloci di quanto ci aspettiamo. Lo staff e la leadership di Birst ci conoscono con i nostri nomi. Provano a costruire una relazione con i loro clienti e non ti trattano come un flusso di entrate contabili. La loro comunità è chiusa ma molto stretta.

Inconvenienti: essendo all’avanguardia, a volte le funzionalità non funzionano come pubblicizzato all’inizio. Di solito è una buona cosa attendere alcune versioni di manutenzione dopo l’uscita di una nuova versione principale se si dispone di un dispositivo. Sul fronte dell’assistenza, non è necessario che siano così veloci a raccomandare di passare alla versione successiva per risolvere un difetto, soprattutto se non è previsto per alcune settimane. A volte sembra che faccia troppo affidamento sulla loro comunità per aiutare a far andare avanti la nave. Essendo un’applicazione nata nel cloud, ci sono alcuni processi non lucidati che i clienti dell’appliance devono imparare a far funzionare di tanto in tanto. Birst sta crescendo e stanno aumentando continuamente il personale. Se non ritieni di avere la risposta migliore alla tua domanda, a volte devi spingerli per ottenerla.

Bob A. “Birst – Cloud BI & Analytics”

Vantaggi: La particolarità di Birst è il modo in cui consente ai clienti di raggiungere il “Santo Graal” della BI, ovvero fornire governance e agilità nello stesso prodotto. Lo fa in un ambiente cloud multi-tenant facile da configurare e sfruttare, sfruttando l’uso di “spazi” virtuali che consentono di fornire agli utenti il ​​giusto livello di accesso ai dati giusti, siano essi utenti più avanzati o più utenti occasionali, che si trovino nel quartier generale dell’azienda o in una posizione remota, ecc. Birst chiama questa “BI in rete” e vale la pena esaminarla se non l’hai ancora fatto. Birst è anche unico nel modo in cui ti consente di combinare molti diversi tipi di origini dati, alcune nel cloud e alcune on-premise (se lo desideri) in un modello di dati unificato e quindi utilizzarlo per creare e popolare ciò che chiamano un Data warehouse pronto per l’utente. Usano qualcosa chiamato “perfezionamento automatizzato dei dati” (la propria tecnologia in attesa di brevetto) per creare questo modello di dati e il data warehouse per te con il minimo sforzo da parte tua, risparmiando un sacco di tempo e denaro e rendendolo molto più è possibile mantenere il modello di dati e il data warehouse aggiornati nel tempo. In termini di visualizzazioni, Birst ha un simpatico strumento chiamato Visualizer che è molto facile da usare e uno strumento per utenti più avanzati chiamato Designer, che consente di creare report perfetti per i pixel e molto personalizzati. Birst supporta anche pienamente l’uso di altri front-end come Tableau ed Excel, che possono accedere a molte fonti di dati utilizzando il data warehouse pronto per l’utente creato utilizzando il perfezionamento automatico dei dati. La società stessa è facile da lavorare ed è composta da persone molto competenti, desiderose di aiutarvi ad avere successo.

Inconvenienti: la guida in linea di solito è piuttosto utile, ma c’è ancora spazio per migliorare la capacità di ricerca e parte del contenuto.

Conclusioni

Birst è una soluzione di business intelligence il quale  consente l’accesso ai propri dati tramite strumenti di analisi visiva e reportistica, fornendo agli utenti risposte rapide e dettagliate anche alle query più complicate. Esprimi un tuo giudizio con una recensione.

Ti potrebbe interessare anche: InsightSquared

ACCU-RATE:
Usabilità: 9 /10 Velocità: 9 /10 Funzioni: 7.5 /10 Supporto: 8.5 /10 Prezzo: 7 /10

Scrivi una recensione

Come valuti questo prodotto?

L'indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *

Pubblicando questa recensione, garantisci che aderisce agli standard di Accurate Reviews. Teniamo molto alla tua privacy.