Come rendere il tuo software semplice e disponibile con il content marketing

Ogni software inizia con una grande idea per servire a uno scopo. Lo sviluppatore del software si basa sul concetto finché non diventa un prodotto minimo vitale (MVP). Tuttavia, non finisce qui. Dovrai promuovere il software, in modo che i consumatori siano consapevoli e desiderosi di effettuare un acquisto. È qui che entra in gioco il content marketing. Considero questo uno dei metodi più vitali e diretti per raggiungere il tuo pubblico di destinazione.

Pertanto, quando crei contenuti per il tuo software, devi conoscere il tuo pubblico di destinazione. È un B2B o B2C? Sapere questo ti aiuta a conoscere il contenuto e il canale giusti per promuovere il tuo software. Inoltre, di fronte alla crescente concorrenza nella tecnologia digitale e nei mercati del software, le tue strategie di content marketing devono essere uniche.

Ecco come puoi rendere disponibile il tuo software, utilizzando strategie di content marketing che aumentano i tassi di conversione e ritorno sull’investimento.

Il contenuto video è coinvolgente

Se vuoi mostrare ai tuoi potenziali clienti come funziona il tuo software, creare un video è la strada da percorrere. È un eccellente strumento di content marketing che puoi utilizzare per presentare soluzioni alle sfide dei clienti. Le statistiche di marketing video mostrano che le persone preferiscono guardare un video di due-tre minuti piuttosto che leggere un lungo post nella stessa quantità di tempo. Quando crei contenuti per commercializzare il tuo software, cerca di renderli coinvolgenti e divertenti. I clienti generalmente pensano alla tecnologia come complicata, quindi evita il cliché di creare un video secco ed eccessivamente tecnico. Quindi, quando i tuoi contenuti video sono divertenti o divertenti, attirano l’attenzione del pubblico ed è più probabile che diventino virali. Oltre ad essere divertenti, i tuoi contenuti dovrebbero essere educativi. Puoi istruire il pubblico tramite tutorial basati su soluzioni, demo di prodotti, webinar sulle nuove tendenze del settore o video “illustrativi”.

Le testimonianze dei clienti sono inestimabili

Un altro eccellente esempio di content marketing è l’utilizzo delle recensioni e delle testimonianze dei clienti esistenti. Immagina un potenziale cliente che acquista il tuo software in base alle esperienze di altri clienti con il tuo marchio. Questo è il content marketing al suo meglio. Non solo questa strategia di content marketing è economica, ma è anche molto efficace.

Per raccogliere le recensioni e le testimonianze dei tuoi clienti, puoi chiedere loro di lasciare la loro sezione commenti o di inviarti un messaggio sui social media. Tramite il tuo sito web, chiedi loro di valutare i tuoi servizi utilizzando un’emoticon da molto felice a molto triste o da 0-5. Puoi anche utilizzare siti di recensioni dei clienti credibili, ad esempio Recensioni di Google, Yelp, Recensioni dei clienti di Amazon. Ricorda che devi avere un marchio che offra un’eccellente esperienza al cliente prima di implementare qualsiasi programma di testimonianze dei clienti.

Le newsletter via email funzionano ancora

Quando si tratta di esempi di content marketing, le newsletter via e-mail forniscono alcuni dei migliori RIO. La creazione di newsletter per il tuo software offre un canale per trasmettere i tuoi contenuti al tuo pubblico. È eccellente per la conversione dei lead, per coinvolgere i clienti esistenti e potenziali e per rafforzare la fedeltà al marchio. Le tue newsletter dovrebbero consistere in contenuti scritti e visivi che forniscono informazioni vitali. Dovrebbe inoltre contenere collegamenti a siti esterni e handle sociali in cui gli abbonati possono accedere a informazioni aggiuntive.

Piuttosto che concentrare la tua newsletter sulle vendite, cerca di concentrarti sull’affrontare i punti deboli dei clienti. Fai sapere loro come il software può risolvere un problema che devono essere risolti. In questo modo, il tuo potenziale cliente vede più rapidamente il valore del tuo software. Mantieni aggiornato il contenuto della tua newsletter, utilizzando campagne diverse per ogni segmento del tuo pubblico di destinazione. Puoi anche personalizzare il contenuto per soddisfare ogni segmento di clientela. Utilizza gli strumenti di automazione del marketing per mantenere le tue strategie di email marketing sincronizzate con l’interazione del cliente con il tuo software.

Racconta grandi storie

Tutti amano una bella storia, compresi i potenziali clienti di software. Lo storytelling è un modo eccellente per scomporre un prodotto complesso come il software. Puoi utilizzare elementi visivi come immagini, infografiche, animazioni, ecc. Utilizzando contenuti potenti ed emozionali per far sapere al tuo pubblico di cosa tratta il tuo marchio. Potrebbe riguardare il viaggio o la cultura del tuo marchio o il modo in cui il tuo software risolve i problemi dei clienti e influisce sulle loro vite.

Una storia eccellente sul tuo software dovrebbe essere avvincente e facile da capire immediatamente. Dovrebbe essere privo di ogni ambiguità e dovrebbe contenere esempi specifici e facilmente identificabili. Quando racconti una storia, mantienila breve, concisa e terminala con un invito all’azione. Un’altra tendenza della narrazione è l’uso di canali social con funzionalità che ti aiutano a raccontare la tua storia in modo fluido. Ad esempio, ci sono oltre 500 milioni di utenti giornalieri attivi su Instagram che utilizzano la funzione Storie di Instagram. Altri canali social come Twitter, YouTube e WhatsApp hanno aggiunto le funzionalità della storia

Utilizza l’influencer marketing

L’uso dell’influencer marketing funziona bene quando vuoi aumentare il tuo livello di contenuto. Le statistiche mostrano che riutilizzare il contenuto di un influencer farà 35 volte meglio di quando proviene da te. Poiché l’influenza ha una base di clienti esistente che si fida di loro, è più facile espandere il tuo pubblico di destinazione. Per ottenere il meglio dall’influencer marketing, è utile scegliere le persone giuste con cui lavorare.

Innanzitutto, assicurati che i valori del tuo marchio corrispondano ai valori degli influencer e siano utili per il tuo pubblico di destinazione. Quindi li raggiungi direttamente tramite un’azienda di influencer o strumenti di marketing di influencer. Una volta fatto, vai avanti per concordare chiaramente incentivi o commissioni per lavorare con l’influencer. Per la strategia di content marketing, puoi decidere di co-creare o ripubblicare i contenuti. Assicurati solo di condividere frequentemente, mettere mi piace, fare promozioni incrociate o commentare ogni contenuto pubblicato. In questo modo, la tua copertura si espande, il coinvolgimento aumenta e sei sicuro di ottenere il massimo dal tuo investimento.

Conclusione

Il contenuto è il re ed è una strategia molto conveniente per rendere disponibile il tuo software al tuo pubblico. Tuttavia, deve essere unico e mirato al pubblico giusto. Ti aiuterà a ottenere i giusti impegni e ad aumentare le conversioni. Le tue strategie di content marketing devono coinvolgere immagini e storie accattivanti a cui le persone possano relazionarsi. Puoi anche utilizzare newsletter via email, influencer e testimonianze dei clienti per una portata più ampia. Qualunque sia la strategia di content marketing che scegli di adottare dovrebbe fornire informazioni e soluzioni alle sfide del tuo pubblico.

Posted in:

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *